La direzione della Bar.S.A. S.p.A. si impegna a perseguire una politica che è il punto d’inizio per promuovere al proprio interno la cultura del sistema di gestione integrato HSE – Q e per poterle assicurare una continua crescita in un mercato estremamente sensibile come quello della gestione ambientale dei comuni.

L’azienda intende ampliare il proprio impegno verso i propri stakeholder a tutti gli aspetti fondamentali della vita, quindi rivolgendo l’attenzione alla salvaguardia della loro salute e sicurezza, al rispetto per l’ambiente e all’attenzione per gli aspetti etici e la condizione sociale dei lavoratori.

Le normative di riferimento per l’attuazione di tali principi sono la UNI EN ISO 9001:2015 per la qualità, UNI EN ISO 14001:2015 per l’ambiente e la UNI EN ISO 45001:2018 per la sicurezza e salute dei lavoratori.

Il campo di applicazione del Sistema di gestione integrato è il seguente:

  • Progettazione ed erogazione servizi di igiene urbana, raccolta e trasporto RSU e RSAU, spazzamento stradale manuale e meccanizzato, raccolta differenziata, servizi di disinfestazione e derattizzazione, gestione centro comunale di raccolta. erogazione servizi di: pulizie civili e sanificazione ambientale, manutenzione del verde pubblico, strade, marciapiedi e segnaletica stradale, manutenzione impianti di pubblica illuminazione, semaforici, elettrici, idrici, termici e di climatizzazione. servizi di custodia, sorveglianza e manutenzione immobili pubblici. servizi di gestione archivi, riscossione tributi e controllo soste a pagamento.
  • Servizio di controllo del rendimento energetico e dello stato di esercizio e manutenzione degli impianti di climatizzazione estiva e invernale[1]

L’azienda pertanto si impegna a:

  • Rispettare tutte le normative cogenti relative al settore dei rifiuti, in particolare quella ambientale, quella della salute e sicurezza dei lavoratori;
  • Sensibilizzare il personale e le parti interessate rispetto alla sicurezza e salute sul luogo di lavoro, in particolare mediante:

        La valutazione e il controllo dei rischi e degli effetti delle proprie attività e di quelle sulle quali essa può esercitare un’influenza, adottando i principi, gli standard e le pratiche operative più avanzate e assicurando le condizioni di lavoro più salubri e sicure possibili;

        L’adozione di misure atte a prevenire gli incidenti, gli infortuni e le malattie professionali. A tale scopo, saranno indirizzate attività quali la formazione per l’uso dei dispositivi di protezione individuale, la conduzione e la manutenzione delle attrezzature, la pulizia degli ambienti di lavoro;

        L’attribuzione di precise responsabilità direttive e operative

        La gestione degli uffici amministrativi, della base logistica e dei cantieri operativi in modo da salvaguardare la salute dei lavoratori (al fine di prevenire incidenti, infortuni e le malattie professionali), i beni aziendali, i terzi e la comunità in cui l’azienda opera

        Maggiore coinvolgimento del servizio di prevenzione e protezione nel processo decisionale aziendale

        Sviluppo di un sistema di controllo sistematico delle attività che presentano problemi di sicurezza e salute per i lavoratori e di monitoraggio degli obiettivi di miglioramento definiti in conformità alla norma BS OHSAS 18001.

  • Sensibilizzare il personale e le parti interessate rispetto alla gestione ambientale, in particolare mediante:

        Ottimizzazione dei consumi di materie prime

        Riduzione inquinamento atmosferico e risparmio energetico attraverso una più attenta manutenzione dei mezzi; riduzione inquinamento acustico, attraverso la graduale sostituzione dei macchinari obsoleti con nuovi silenziati;

  • Il miglioramento dell’immagine e della reputazione sul mercato mediante il rispetto degli impegni contrattuali espliciti ed impliciti
  • La soddisfazione delle parti interessate (soci, clienti, utenti, dipendenti, fornitori), riducendo il numero dei reclami, formulando accordi di partnership con i fornitori;
  • La cura della comunicazione e dell’assistenza verso il cliente;

La Bar.S.A. S.p.A., per raggiungere i suoi obiettivi, inoltre:

  • Garantisce che tutto il personale sia a conoscenza della politica aziendale e delle tecniche e dei mezzi utilizzati per assicurare il raggiungimento degli obiettivi prefissati. In particolare, al presente documento dev’essere data massima diffusione mediante affissione all’albo delle sedi e nelle bacheche di cantiere. La politica inoltre deve accompagnare tutti i significativi documenti aziendali verso le parti interessate.
  • Consente ai clienti, agli organismi di certificazione e, in generale, a tutte le parti interessate una piena visibilità sulle sue attività e sugli strumenti a supporto delle attività finalizzate al raggiungimento di elevate prestazioni ambientali, etiche, di sicurezza e di soddisfazione del cliente;
  • Evidenzia come il Sistema di Gestione tende a rispondere appieno a tutti i requisiti delle norme vigenti.
  • Adotta le più moderne tecniche di supporto al cliente, mediante una costante attività di formazione e aggiornamento del management aziendale e dei dipendenti che ricoprono ruoli di responsabilità.

Per rendere ancora più sistematici la pianificazione ed il raggiungimento di tali obiettivi, già perseguiti, la Direzione della Bar.S.A. S.p.A. ha deciso di impegnare risorse adeguate con precise responsabilità organizzative comprendenti:

  • la promozione di azioni atte a prevenire il verificarsi di non conformità nei servizi, nei processi e nel SGI;
  • l’identificazione, registrazione e pronta rimozione dei problemi nei servizi, nei processi e nel SGI, e l’attuazione di azioni correttive per eliminare le cause delle non conformità;
  • la pianificazione e l’attuazione di attività formative ed informative tese a garantire che gli obiettivi aziendali, compresi quelli per la qualità, per l’ambiente e per la sicurezza, siano condivisi, attuati e sostenuti da tutti i livelli dell’organizzazione;
  • il miglioramento del SGI attraverso la raccolta sistematica e l’analisi di dati quantitativi per la verifica del livello di conseguimento degli obiettivi stabiliti.
  • affrontare le problematiche significative e quelle relative alla tutela delle parti interessate (ambiente circostante, abitanti, altre attività produttive, ecc.) identificando gli aspetti ambientali delle proprie attività e quelle sulle quali può avere un’influenza, anche in relazione a servizi nuovi o modificati e determinandone quelli che possono avere un impatto significativo sull’ambiente.
  • documentare, diffondere e mantenere attiva un sistema di gestione integrato secondo gli standard definiti e diffondere presso dipendenti la presente politica e renderla disponibile al pubblico, fornitori e clienti.
  • perseguire il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali e di sicurezza attraverso interventi mirati alla protezione dell’ambiente circostante, alla prevenzione all’inquinamento, al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei propri operatori, degli appaltatori e delle parti interessate, in accordo con il riesame del SGI.
  • applicare attraverso il SGI caratterizzato dall’identificazione di obiettivi misurabili e traguardi ambientali, programmi di attuazione e strumenti di verifica, nonché l’impiego di procedure e istruzioni operative per le attività di gestione del centro di eco – recupero;
  • introdurre indicatori per il costante monitoraggio della qualità ambientale e della gestione del sito, per valutare le potenzialità di miglioramento continuo e prevenire l’inquinamento;
  • impiegare le migliori tecnologie disponibili, se economicamente realizzabili, per la gestione dei rifiuti, al fine di garantire la massima protezione del suolo, della falda e delle acque superficiali, nonché la riduzione delle emissioni inquinanti e dei rumori;
  • assicurare una corretta conduzione e manutenzione della discarica, degli impianti ad essa collegati e dei cantieri per la bonifica dei siti contaminati;
  • garantire una efficace gestione di tutte le fasi relative al conferimento dei rifiuti al fine di evitare il rischio di ingresso di rifiuti non ammissibili e di minimizzare il rischio di impatti dovuti al trattamento di quelli pericolosi, anche attraverso una idonea formazione e addestramento riguardo le procedure di emergenza e risposta.
  • perseguire azioni volte a massimizzare il risparmio ed il recupero energetico;
  • valutare preventivamente gli effetti ambientali di eventuali nuove attività svolte presso il sito aziendale;
  • prevenire incidenti che possano avere effetti sull’ambiente e predisporre le necessarie procedure di emergenza mirate ad un efficace e pronto contenimento degli impatti, in collaborazione con gli organismi preposti;
  • formare e addestrare il personale al rispetto dei principî della tutela dell’ambiente e della salute e sicurezza sul lavoro, della normativa ambientale e delle procedure interne.

Gli obiettivi specifici, gli strumenti per raggiungerli e i rispettivi indicatori di verifica sono predisposti di volta in volta nel Piano annuale di gestione.

La Direzione della Bar.S.A. S.p.A. si impegna dunque a mettere in essere tutte le misure e le risorse necessarie al perseguimento di questi obiettivi e principi generali, in coerenza con l’orientamento al miglioramento continuo delle prestazioni ed al raggiungimento della soddisfazione delle parti interessate.

La Direzione comunica la presente politica aziendale e la rende disponibile a tutti i componenti dell’organizzazione al fine di evidenziare l’importanza di ottemperare ai requisiti del cliente ed a quelli cogenti applicabili e per consentire di definire gli obiettivi specifici di ogni processo, coerentemente con quelli riportati nel presente documento.

La Direzione afferma la necessità di garantire la sicurezza, la prevenzione dei rischi e la tutela della salute dei lavoratori coinvolti nell’attività lavorativa come elemento fondamentale per lo sviluppo dell’Azienda.

La Direzione identifica nella definizione preventiva degli interventi, nella loro programmazione e nella verifica della loro attuazione gli strumenti necessari a raggiungere gli obiettivi stabiliti nella presente politica e assicura che questa politica sia con chiarezza percepita come parte integrante della più generale politica d’Azienda e che tutto il personale a tutti i livelli sia consapevole di questo impegno e sia coinvolto nel perseguimento degli obiettivi di tale politica.

Ogni lavoratore deve prendersi cura della propria integrità fisica e di quella degli altri, seguire scrupolosamente le disposizioni emesse dall’Azienda in materia di sicurezza e salute dei lavoratori, contribuendo attivamente a formulare proposte di miglioramento del livello di sicurezza e salute all'interno dell’Azienda.

Le iniziative ed i comportamenti inerenti la sicurezza e la salute dei lavoratori costituiscono un elemento importante per la valutazione dell’attività del singolo dipendente.

Barletta (BT), 13.04.2019                                                                                 Firmato

L’Amministratore Unico

   Avv. Michele Cianci

 


[1] Attività non coperte da certificazione

icoflag Segnalazioni
Segnalaci guasti o disservizi

icoscrivi Domande?
Scrivici una email

icoChiama 800 330 433 (num.verde)
0883 304 215