Alla vigilia delle celebrazioni dell’evento Disfida, su indicazione dell’amministrazione comunale, Bar.S.A. ha provveduto ad effettuare una ricognizione con effettivo potenziamento dell’impianto di illuminazione a servizio del monumento in bronzo in onore di Ettore Fieramosca situato in Piazza  13 Febbraio 1503.

Bar.S.A. in collaborazione con il Comando di Polizia Locale del Comune di Barletta da alcune settimane ha avviato una fase di controlli a tappeto sull’intero territorio comunale con attività a salvaguardia del decoro urbano e del rispetto di quanto previsto dall’ordinanza sindacale n. 49225 del 25.09.2014 sulla raccolta differenziata con sistema porta a porta nel Comune di Barletta. 

Barletta Servizi Ambientali-Bar.S.A. informa la cittadinanza che a partire dal 22 Agosto 2017 dalle ore 24.00 per la durata di una settimana, compatibilmente con le condizioni atmosferiche, sarà eseguito un nuovo trattamento antiparassitario degli olmi e dei lecci presenti sul territorio comunale di Barletta.

Bar.S.A. informa la cittadinanza che la distribuzione delle buste per la raccolta differenziata in corso presso gli uffici di via Capua n. 34-36 sarà attiva sino a Venerdì 11 Agosto e riprenderà dopo la pausa di Ferragosto Lunedì 21 Agosto 2017. Le attività riprenderanno secondo gli orari di apertura al pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 18,30.

Bar.S.A. e Comune di Barletta informano che Giovedì 13 Luglio 2017 hanno avuto inizio i lavori di sostituzione delle reti di protezione da eventuali cadute di calcinacci presso l’edificio scolatico “Massimo D’Azeglio” nelle vie Corso Garibaldi, via Brigata Barletta e via Giuseppe De Nittis.

“Bar.S.A. informa la cittadinanza che dall’1 Luglio al 30 Settembre 2017 sarà attiva tutti i giorni la sosta a pagamento lungo le litoranee: il pedaggio potrà essere versato tramite parcometri o abbonamento. L’attività di sosta è relativa alle seguenti strade delle litoranee: via degli Ammiragli Casardi, via Regina Elena, via Misericordia, via delle Salinelle, Strada delle Salinelle e Lungomare Pietro Paolo Mennea”.

Intervento dell’Amministratore Unico di Bar.S.A. Luigi Fruscio e dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Barletta Antonio Divincenzo sulle novità nel settore Igiene Ambientale ed in particolare sui servizi ambientali erogati nel periodo estivo ovvero sino al 31 Agosto 2017 tra cui l’integrazione della raccolta della frazione organica (umido) nel fine settimana e dei rifiuti ingombranti e RAEE.

Sono in corso da parte di BAR.S.A. sull’intero territorio comunale, come previsto dal Disciplinare Tecnico Economico con il Comune di Barletta dei servizi di Igiene Urbana, le attività antilarvali contro le zanzare e mosche.

Barletta Servizi Ambientali-Bar.S.A. informa la cittadinanza che a fine Maggio 2017 è stato avviato il trattamento antiparassitario sulle alberature e sui cespugli del verde comunale presente sul territorio di Barletta la cui durata complessiva dovrebbe essere di circa un mese cioè entro fine Giugno 2017.

Amministratore Michele Cianci

 

Bar.S.A. informa che in data 17/09/2019 il Tribunale di Trani – Sezione Lavoro ha rigettato il reclamo in cui un cittadino barlettano ha prospettato l’illegittimità del bando di Bar.S.A. per l’assunzione di 13 operatori ecologici per quanto riguarda il requisito del limite massimo d’età imposto a quarant’anni. Bar.S.A. – costituitasi in giudizio – ha eccepito l’infondatezza del ricorso, sottolineando come il limite d’età prescelto sia congruo al tipo di mansioni da svolgere.
 

Il ricorso è stato rigettato poiché il limite d’età è stato considerato dal Tribunale di Trani “ragionevole e giustificato”: inoltre il reclamante è stato condannato a pagare le spese sostenute dagli avvocati di Bar.S.A. per l’azione da egli intentata.
 

«La vittoria di Bar.S.A. in questo ulteriore ricorso può sgomberare il campo dalle accuse gratuite che sono state elevate nei confronti dell’azienda relativamente a questo specifico avviso pubblico talvolta anche con evidente strumentalizzazione politica da parte di alcuni – dichiara l’amministratore unico di Bar.S.A. avv. Michele Cianci – invece con questa selezione abbiamo dato una scossa a una situazione di stallo con un’operazione che sta avvenendo in massima trasparenza: nella Bar.S.A. da me amministrata non c’è spazio per privilegi e la selezione continuerà nella totale legalità e chiarezza».

«Ancora una volta è stato dimostrato – prosegue l’amministratore Cianci - che Bar.S.A. ha effettuato ogni procedura in massima limpidezza, al di là di ogni maldicenza. Ora che è stata nuovamente comprovata l’infondatezza delle accuse rivolte all’azienda – conclude Cianci – invitiamo invece coloro che, con rispetto e fiducia, hanno adeguatamente partecipato alle prove previste dall’avviso pubblico, di avere ancora un po’ di pazienza: La terza prova sarà sostenuta entro i prossimi 60 giorni attesa la volontà indifferibile di assumere al primo gennaio 2020 la prevista forza lavoro».
 
 

Barletta, 02.010.2019

Sottocategorie

icoflag Segnalazioni
Segnalaci guasti o disservizi

icoscrivi Domande?
Scrivici una email

icoChiama 800 330 433 (num.verde)
0883 304 215